CRYPTO TG – Alessio Vinassa : LA CORSA ALL’ORO

SOURCE : CRYPTO TG

La carriera di Alessio nel mondo del lavoro inizia dai sui quattordici anni. Da muratore ad agente immobiliare, da lavapiatti a capocuoco, dimostra la sua disciplina e il suo talento nell’apprendere velocemente.

A diciotto anni inizia a studiare e informarsi con l’ambizione di sapere tutto quello che riguarda l’imprenditoria, certo che la sua strada sarebbe stata quella che avrebbe creato da sé.

Nel 2010 si presenta ad Alessio l’opportunità di scoprire il mercato del Burkina Faso. Accetta la proposta di colui che, da lì a poco, sarebbe diventato suo socio. Il sogno era grande, fondare un’attività nel mercato di un prodotto la cui richiesta è sempre maggiore all’offerta: l’oro

IL VIAGGIO IN AFRICA
Il Burkina Faso è uno dei paesi più poveri del mondo, ma con un immenso tesoro. Filoni d’oro corrono per chilometri sotto terra, in cui pepite d’oro rimangono intrappolate nella roccia. Negli strati superficiali, tra la sabbia e la ghiaia, si può tastare polvere d’oro. Il Burkina Faso è stato scelto sia per la vasta presenza di oro, sia per la mancanza di petrolio. L’oro nero è da sempre ragione di conflitti e la sua assenza garantisce una nazione pacifica.

A bordo di un grand Cherokee del 1995, inizia ricerca del terreno per avviare l’attività, percorrendo 70 mila chilometri di strade sterrate in sei mesi. 

LA CORSA ALL’ORO
Nel 2013, Alessio e il suo socio subaffittano il primo terreno. Investono 50 mila euro per acquistare il primo escavatore, un camion, una terna e due mulini. Dopo settimane di sudore, lavoro e pasti a base di arachidi, il primo oro vede la luce. Il progetto inizia ad attirare l’attenzione e fanno la loro comparsa i primi investitori. Grazie al loro contributo, viene acquistata una nuova concessione. Su questi terreni ha origine Inti Gold Global 2. Un’impresa ambiziosa, con l’obiettivo di creare una miniera a cielo aperto abbastanza grande e profonda da raggiungere i filoni d’oro, dove si trova maggiormente il metallo. Oggi, sono centoventi i burkinabè che lavorano in Inti Gold Global 2, nel ruolo di operai, ingegneri, cuochi e geologi.

LA NUOVA ECONOMIA DIGITALE
I mezzi e gli strumenti per il montaggio del sito di estrazione giungono da diverse parti del mondo. La necessità di effettuare transazioni intercontinentali porta a un bisogno: velocità ed efficenza nei pagamenti. Questo non è sempre possibile con i bonifici bancari, dove costanti verifiche e limiti di invio possono prolungare i tempi di attesa. In questa situazione, Alessio fonda la AMAAR MANAGEMENT LTD, una società specializzata nella programmazione di software per sistemi di pagamento. Alessio si è avvicinato al settore dei pagamenti per le proprie esigenze di business, diventando poi parte attiva del settore di sviluppo di software.

SOURCE : CRYPTO TG



Leave a Reply